10 motivi per continuare a mettersi in gioco...

10 motivi per continuare a mettersi in gioco...

Vedi

Fai ciò che credi, credi in quel che fai!

Fai ciò che credi, credi in quel che fai!

Ognuno di noi ha, per così dire, un "motto" che - consapevolmente oppure no - ritma la propria vita. Che si tratti dell'attitudine nell'affrontare una nuova sfida, un'opportunità od un ostacolo c'è un "modus operandi" che accomuna tutti i momenti. Certo, come nel mio caso, non è qualcosa di cui si è consci... ma può essere il risultato di un'analisi... ecco allora che per "coronare" i 10 anni dall'avvio della mia attività come libera professionista ho cercato di auto-psicanalizzarmi. Vedi

X Giugno MMXX la ripartenza

X Giugno MMXX la ripartenza

No, non c'è nessun collegamento con la poesia di Pascoli "X Agosto" e... no, non c'è nessun riferimento ad un sequel... quel che è certo è che se la "Fase 2", di cui ho parlato nel post precedente, non mi ha dato alla testa... potrebbe farlo questa legata alla "MIA" ripartenza... Vedi

Un cambio di prospettiva

Un cambio di prospettiva

Ogni volta che leggiamo, ogni volta che osserviamo, ogni volta che ci confrontiamo siamo - consapevolmente o inconsapevolmente - influenzati dalla nostra "prospettiva". Ecco perché, anche se assistiamo allo stesso evento le nostre reazioni sono diverse...  Vedi

Rinascita e speranza: dopo il Calvario arriva la Pasqua

Rinascita e speranza: dopo il Calvario arriva la Pasqua

C'è chi festeggerà da solo, chi in ospedale chi in casa con il proprio "ristretto" nucleo famigliare.  Ma la verità è che, questa Pasqua, saranno in pochi a festeggiare.  Vedi

La vita ai tempi del Coronavirus

La vita ai tempi del Coronavirus

Relax, ritmi lenti e giornate in famiglia. Sembra la pubblicità di una vacanza e invece no: sono alcune delle precauzioni che dobbiamo prendere per arginare l'emergenza Coronavirus Covid-19. In quete settimane ognuno di noi è obbligato a cambiare i suoi ritmi di vita visto che, essendo un coronavirus democratico, non fa distinzioni di genere, razza o età... Potenzialmente siamo tutti possibili contagiati e/o contagiosi. Vedi

Giù la maschera almeno a Carnevale

Giù la maschera almeno a Carnevale

A Carnevale ci sono riti che si ripetono basandosi su tradizioni che possiamo considerare ancestrali. Ad amplificarli, in alcuni casi, c'è anche una maschera che da una parte permette di caratterizzare il personaggio interpretato e, dall'altra, di allontanarsi dalla propria quotidianità... ed è su quest'ultimo punto che mi soffermo: ai più potrebbe sembrare un paradosso... ma la "maschera" non è forse l'opportunità attesa da molti per essere "liberi" ed effettivamente se stessi? Vedi

La paura fa 100!

La paura fa 100!

Sì, lo so, il detto dice "La paura fa novanta" proprio per accentuare, in senso figurato e ironico, che sotto lo stimolo della paura si fanno cose impensabili in condizioni normali. Personalmente credo di aver riflettuto troppo poco sulla potenza della "paura". Tra le cose di cui sono più soddisfatta oggi ci sono proprio quelle che ho raggiunto assillata da timori. Qualche esempio? Scegliere di diventare libera professionista, mamma e compagna. Vedi

Scrivere, ma per chi

Scrivere, ma per chi

É possibile trasformare un pensiero in parole?  Me lo chiedo spesso, soprattutto quando fatico a dare alle frasi la forma che vorrei... che si tratti di un articolo, di un comunicato stampa o di un post ecco quindi che la mia "normalità" prevede una serie indefinita di scrivi, taglia, sposta, incolla e cancella... Vedi

Parlare, condividere e commentare…

Parlare, condividere e commentare…

Che sia una telefonata oltreoceano, un like ad un post o un commento su Instagram oggi più che mai la comunicazione è immediata e libera. Vedi

Il valore e il significato delle parole…

Il valore e il significato delle parole…

Può una lingua rimanere “indenne” ai cambiamenti? Assolutamente no… anche perché per essere considerata viva deve reagire alle influenze esterne… Vedi

E tu, che “tipo” sei?

E tu, che “tipo” sei?

Ti capita mai di fare dei paralleli tra passato e presente? A me… sì, aggiungerei spesso e volentieri. Vedi

Un bel tacer… non fu mai scritto

Un bel tacer… non fu mai scritto

Una parola urlata oppure sussurrata, una faccia scocciata o sorridente, uno sguardo attento o perso… Vedi

Colpita e… affondata

Colpita e… affondata

Credo sia difficile non rimanere colpiti da immagini. Ed ecco che anche chi, come me, predilige i testi alle foto, non può che inchinarsi alla forza dei fotomontaggi dell’artista turco Uğur Gallenkuş, un graphic designer di Istanbul che unisce in una foto l’opulenza dell’occidente e la guerra dell’oriente. Vedi

Sviluppo turistico O tutela del territorio

Sviluppo turistico O tutela del territorio

Può l’inserimento di una sola piccola parola cambiare, non solo il senso di ciò che si dice, ma anche l’atteggiamento di chi ascolta? Ovviamente, sì. Basta un esempio...  Nel titolo, tra le parole "sviluppo turistico" e "tutela del territorio", ho volutamente inserito una “O”... Vedi

Lavorare in team

Lavorare in team

Chi fa da sè fa per tre... Questo è uno di quei proverbi che mi lasciano sempre un po’ titubante... Da una parte infatti per chi, come me, ha scelto la libera professione sembrerebbe il più adatto, in realtà però così non è.  Questo perché anche chi “lavora da solo”, almeno nel campo della comunicazione, difficilmente può pensare di non collaborare con un team, anche se diverso da progetto a progetto. Vedi

Una fifa da orsi

Una fifa da orsi

Fin da quando sono piccola la montagna ha per me un significato importante: è la mia casa.  Ho ricordi stupendi dei pic-nic e delle passeggiate con la mia famiglia ed altrettanti di giornate passate al "monte" ovvero la "baita in montagna"... Che si tratti quindi di un'escursione o di una corsetta mi piacerebbe che, anche le mie figlie, potessero provare lo stesso sentimento...  ed è in questi casi che, capita, mi trovo a sorridere fra me e me pensando ai racconti "leggendari" di mio nonno che partivano con la classica frase "Quando qui c'erano gli orsi"... Oggi gli orsi qui... ci sono... Vedi

Nulla succede per caso

Nulla succede per caso

Eccomi pronta per uno di quei "tuffi nel passato" nati per caso, da una chiacchierata a tu per tu con una delle mie bimbe... Domanda: "Mamma, ma tu da quando fai la giornalista?"... ... i puntini sospensivi qui ci stanno tutti perchè, anche se un con qualche giorno di ritardo, mi sono resa conto che, udite udite, ho preso il tesserino il 4 agosto del 2009... Vedi

L’ingrediente speciale per un evento di successo

L’ingrediente speciale per un evento di successo

Questa volta partiamo da una domanda... Basta una buona comunicazione a decretare il successo di un evento? Certo che NO. Vedi

Sono SOLO parole

Sono SOLO parole

A volte mi capita di pensare ad alcuni temi e poi... leggere o ascoltare discorsi che sembrano i miei. O che, più semplicemente, mi piacerebbe che lo fossero ;)  Succede raramente, ma quando capita è qualcosa di magico, quasi surreale... Ed Vedi

Scrivimi, sarò lieta di risponderti!

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

La policy privacy completa puoi trovarla al link jp4c.it/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@jp4c.it


Dove trovarmi

Studio Giornalistico JP Communication
di Jessica Pellegrino

Via Nazionale, 34
Javrè - 38094
Porte di Rendena (TN)


facebook instagram twitter linkedin

Grazie!

Eccoci, ci siamo quasi! Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter

Annulla